Gratis elektronische bibliotheek

I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti, Berlinguer - Gianni Ferrara

PRIJS: GRATIS
FORMAAT: PDF EPUB MOBI
DATUM VAN PUBLICATIE: 13/04/2017
BESTANDSGROOTTE: 6,31
ISBN: 9788864732701
TAAL: NEDERLANDS
AUTEUR: Gianni Ferrara

Troverai il libro I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti, Berlinguer pdf qui

Omschrijving:

Se è vero che la storia dell'Italia nel secolo scorso è la storia della lotta per la democrazia in Italia, è altrettanto vero che essa è stata anche, e tutta intera, la storia del Partito comunista italiano. Storia complessa questa, quale solo poteva essere quella di un partito che nasce dal fascino enorme di un evento di portata universale, quale fu la Rivoluzione d'ottobre, evento il cui significato mai volle negare, eludere, sminuire, ma del quale, fin dall'inizio, comprese la singolarità e l'irripetibilità. Ne condivise gli sviluppi, intanto e fin quando si immedesimarono nell'Urss come soggetto-stato in guerra permanente e totale al fascismo e al nazismo. Ne constatò l'esaurirsi del potenziale propulsivo proprio in ragione della constatata caduta di ogni prospettiva democratica per l'Urss. Ma è col "partito nuovo" disegnato, teorizzato e voluto da Togliatti al suo ritorno in Italia che fu esplicitata la diversità della concezione del dover essere della forma di Stato propria del Pci da quella realizzata nell'Urss e, con poche differenze, nelle Repubbliche popolari. Questo libro prova a dimostrarlo, riproducendo i testi che documentano quale sia stata la visione e il progetto di democrazia dei comunisti italiani, cosa fosse la democrazia progressiva, una democrazia infrangibile e irriducibile dal capitalismo comunque aggettivato o denominato.

..., Togliatti, Berlinguer è un libro scritto da Gianni Ferrara pubblicato da Editori Riuniti Univ ... Togliatti e la democrazia italiana - Editori Riuniti ... . Press nella collana Politica & società DESCRIZIONE. I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti, Berlinguer. Autore: Ferrara Gianni Titolo: I comunisti italiani e la democrazia.Gramsci, Togliatti, Berlinguer. Editore: Editori Riuniti Univ. Press Pagine: 210 Isbn: 9788864732701 ATTENZIONE in rari casi l'immagine del prodotto potrebbe differire da quella riportata nell'inserzione. Se è vero che la storia dell'Italia nel ... Il Partito Comunista Italiano (PCI) è stato un p ... I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti ... ... . Se è vero che la storia dell'Italia nel ... Il Partito Comunista Italiano (PCI) è stato un partito politico italiano di sinistra, nonché il più grande partito comunista dell'Europa occidentale. Venne fondato il 21 gennaio 1921 a Livorno con il nome di Partito Comunista d'Italia come sezione italiana dell'Internazionale Comunista in seguito al biennio rosso, alla rivoluzione d'ottobre e alla separazione dell'ala di sinistra del ... Libro di Ferrara Gianni, I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti, Berlinguer, dell'editore Editori Riuniti, collana Politica & società. Percorso di lettura del libro: Politica e scienze politiche, Ideologie politiche. I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti, Berlinguer di Gianni Ferrara - Editori Riuniti Univ. Press: prenotalo online su GoodBook.it e ritiralo dal tuo punto vendita di fiducia senza spese di spedizione. Il Partito dei Comunisti Italiani (PdCI), noto semplicemente come Comunisti Italiani, è stato un partito politico di sinistra radicale ispirato alla cultura e ai valori del comunismo italiano (quali elaborati nel corso di anni da Antonio Gramsci, Palmiro Togliatti, Luigi Longo ed Enrico Berlinguer).Il PdCI venne fondato l'11 ottobre 1998, in seguito ad una divisione interna a Rifondazione ... L'eurocomunismo, come teoria e prassi compiutamente revisioniste e opportuniste, origina dall'incontro di Bruxelles del 26 gennaio 1974 tra Berlinguer e i revisionisti spagnolo e francese, Carrillo e Marchais, segretari dei rispettivi Partiti Comunisti che sposarono le tesi sul valore della democrazia, da Berlinguer così formulate: …"questa larga convergenza…comprende il ... Svilupperà questi spunti - anche sulla base dei Quaderni del carcere di Gramsci che aveva contribuito a salvare e di cui poté leggere i manoscritti in Urss - all'indomani del crollo del fascismo, allorché, nel marzo 1944, appena rientrato in Italia sarà protagonista della "svolta di Salerno", che poneva le basi della "politica di unità nazionale" dei comunisti per la liberazione dal ... Sì, ormai lo sappiamo con certezza. Il "Cominform", con Stalin in persona ordinò ai partiti comunisti occidentali di insistere nella lora Gianni Ferrara: I comunisti italiani e la democrazia. Gramsci, Togliatti e Berlinguer, Roma, Editori Riuniti, 2017, pp. 210, ISBN 978-88-6473-270-1. Get this from a library! I comunisti italiani e la democrazia : Gramsci, Togliatti e Berlinguer. [Gianni Ferrara] ROMA Togliatti sbagliò? E' arrivato il momento di cancellare il suo nome da...