Gratis elektronische bibliotheek

Essere migranti in Italia. Per una sociologia dell'accoglienza - Marco Omizzolo

PRIJS: GRATIS
FORMAAT: PDF EPUB MOBI
DATUM VAN PUBLICATIE: 28/11/2019
BESTANDSGROOTTE: 8,60
ISBN: 9788855190831
TAAL: NEDERLANDS
AUTEUR: Marco Omizzolo

Tutti i Marco Omizzolo libri che leggi e scarichi da noi

Omschrijving:

Il sistema di accoglienza italiano, col decreto Sicurezza, ha visto gravemente limitata la sua governance, ridimensionato il complesso di servizi volti a garantire ai richiedenti asilo percorsi di formazione e inclusione qualificati, prodotto una forma di accoglienza "parcheggio" che produce emarginazione e rende strutturalmente fragili i suoi ospiti, agevolandone lo sfruttamento per mezzo di datori di lavoro senza scrupoli, caporali e speculatori vari. Il decreto Sicurezza boicotta anche le espressioni ed esperienze più virtuose e inclusive. Esso amplifica forme di disagio, intolleranza e insicurezza sociale, sia percepita che reale. Sotto questo aspetto è urgente dirigersi in direzione ostinatamente contraria, investendo in un sistema d'accoglienza e d'inclusione ben organizzato, territorialmente aperto e trasparente, adeguatamente sostenuto sul piano economico, capace di elaborare, dentro un quadro di rigorosa professionalità, governance e pratiche virtuose. Peraltro queste ultime nel Paese esistono già e rappresentano forme anche di resistenza attiva alla deriva xenofoba e razzista in corso. Purtroppo, l'accesso legale al mercato del lavoro dei richiedenti asilo continua a essere un obiettivo mancato a causa della condizione degli stessi beneficiari e dell'aspirazione a mantenerli in condizioni di ricattabilità a scopo di sfruttamento. Superare gli effetti del decreto Sicurezza è urgente e rappresenta una forma di resistenza civile che può consentire al Paese di riconquistare dignità e avviare una nuova fase di progresso civile ed economico. Prefazione di Maurizio Ambrosini.

...ulle migrazioni in relazione al sistema di 'accoglienza, rompendo lo sguardo coloniale applicato alle persone migranti attraverso una presa di parola collettiva, eretica e meticcia ... Marco Omizzolo - Essere migranti in Italia. Per una ... ... . A questo obiettivo generale si affianca quello di andare oltre le modalità consolidate di ... La parola accoglienza significa anche disponibilità ad accogliere le persone che vengono in Italia dall'estero, a inserendole e integrandole nella società italiana, nel lavoro, nella scuola: politica dell'accoglienza nei confronti dei migranti; cultura dell'accoglienza. dei migranti economici è possibile opporre chiusure attraverso rigidi criteri selettivi e quote d'ingresso, gli spostamenti dei rifugiati e richiedenti asilo non possono essere ... Essere Migranti In Italia. Per Una Sociologia Dell ... ... . dei migranti economici è possibile opporre chiusure attraverso rigidi criteri selettivi e quote d'ingresso, gli spostamenti dei rifugiati e richiedenti asilo non possono essere programmati e soprattutto ostacolati. Anche se il primato degli interessi delle società riceventi è, allo stato attuale, In Italia risultano censiti 85.324 migranti, ... sia stata in questi anni la gestione dell'accoglienza in Italia. ... chi continua a fare entrare i clandestini dovrebbe essere accusata di ... Ci sono migranti che transitano dai campi durante il loro cammino da sud a nord della penisola per cercare di superare la frontiera e congiungersi con le loro famiglie e ci sono persone che dopo l'accoglienza hanno ottenuto il documento e sono in Italia regolarmente, ma che sono ugualmente esclusi dalla società perché non riescono a trovare un lavoro stabile" spiega Giuseppe De Mola, fra ... Un gruppo di migranti cammina dopo essere entrato in Ungheria ... quanti migranti ci sono in Italia ... che al momento accoglie il 13 per cento di quelli presenti nel circuito dell'accoglienza....