Gratis elektronische bibliotheek

La rosa Bianca. Un gruppo di Resistenza al nazismo in nome della libertà - Paolo Ghezzi

PRIJS: GRATIS
FORMAAT: PDF EPUB MOBI
DATUM VAN PUBLICATIE: 01/01/1994
BESTANDSGROOTTE: 12,66
ISBN: 9788821526626
TAAL: NEDERLANDS
AUTEUR: Paolo Ghezzi

Paolo Ghezzi libri La rosa Bianca. Un gruppo di Resistenza al nazismo in nome della libertà epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Omschrijving:

Il volume ci ricorda la storia del gruppo antinazista denominato La Rosa Bianca, le cui vicende culminarono cinquant'anni fa con l'uccisione dei suoi componenti, un gruppo di universitari tedeschi che si erano opposti al regime in nome della libertà.

...uccisione dei suoi componenti, un gruppo di universitari tedeschi che si erano opposti al regime in nome della libertà ... La rosa Bianca. Un gruppo di Resistenza al nazismo in nome ... ... . La Rosa Bianca : un gruppo di resistenza al nazismo in nome della libertà / Paolo Ghezzi Cinisello Balsamo (MI) : Edizioni Paoline, 1993 Monografie Compra il libro La rosa Bianca. Un gruppo di Resistenza al nazismo in nome della libertà di Ghezzi, Paolo; lo trovi in offerta a prezzi scontati su Giuntialpunto.it LA ROSA BIANCA LA RESISTENZA AL NAZISMO IN NOME DELLA LIBERTÀ Edizioni San Paolo, 1994, 17 euro Recensione di Anto ... Che cos'è la Rosa Bianca? - Sapere.it ... .it LA ROSA BIANCA LA RESISTENZA AL NAZISMO IN NOME DELLA LIBERTÀ Edizioni San Paolo, 1994, 17 euro Recensione di Antonello Vanni www.antonello-vanni.it UNA VICENDA ESEMPLARE CHE POCHI CONOSCONO… Monaco, giugno 1942-febbraio 1943. Cinque giovani studenti universitari, i fratelli Hans e Sophie Scholl, Christoph Probst, Alexander Schmorell e Willi Graf, insieme al loro professore Kurt… Nello stesso anno Sophie entra nella "Rosa Bianca", un gruppo di studenti universitari antinazisti. Per il gruppo Sophie scrive e diffonde volantini che incitano alla resistenza non violenta contro il Terzo Reich. Il 18 febbraio 1943 viene arrestata con suo fratello mentre distribuisce l'ultimo depliant del gruppo. Un gruppo di resistenza al nazismo in nome della libertà. ed. Paoline, 1993. • R.Guardini, La Rosa Bianca- a cura di Michele Nicoletti, Morcelliana, 1994. • C.M.Martini, E.Bianchi, L. Manicardi, Non vi sarà più notte". Notte della fede, notte della Chiesa. Morcelliana, 1996 (Relazioni al convegno del medesimo titolo tenutosi a Milano ... Con il termine resistenza tedesca (in tedesco Widerstand ovvero Resistenza o antifaschistischer Widerstand ossia resistenza antifascista) si fa riferimento all'eterogeneo movimento clandestino di opposizione al regime totalitario della Germania nazista.Attivo tra il 1933 e il 1945, il movimento di resistenza cospirò più o meno efficacemente contro la dittatura di Adolf Hitler, riuscendo ... "La rosa bianca" è un lungometraggio ambientato a Monaco di Baviera, nella Germania nazionalsocialista del 1943, in cui una studentessa universitaria, Sophie Scholl (Julia Jentsch), assieme a pochi altri, tra cui il fratello Hans e l'amico Christoph Prost, anima un gruppo d'ispirazione cristiana - sparuto, ma combattivo - di lotta alla dittatura. Il 6 novembre 1919 nasceva a Murnau am Staffelsee, piccola cittadina della Baviera, Christoph Probst. Fece parte della Rosa Bianca, gruppo di resistenza al nazismo che denunciò la follia del regime di Hitler e i crimini commessi invitando ad una mobilitazione nonviolenta in nome della coscienza e della libertà. Un gruppo di Resistenza al nazismo in nome della libertà (San Paolo Edizioni, Cini-sello Balsamo 2006), Noi non taceremo. Le parole della Rosa Bianca (Morcelliana, Brescia 1997), Sophie Scholl e la Rosa Bianca (Morcelliana, Brescia 2003), La Rosa bianca non vi darà pace. Manuale di giovane resistenza (Il Margine, Trento 2014). Un gruppo di resistenza al nazismo in nome della libertà. Dopo aver letto il libro La Rosa Bianca di Paolo Ghezzi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. Oggi, 22 febbraio, ricordiamo l'uccisione dei principali componenti della "Rosa Bianca", la cosiddetta "resistenza pacifica" al nazismo, che vennero arrestati, processati e condannati a morte mediante decapitazione nel 1943.Il gruppo era formato da un gruppo di studenti ventenni: Hans Scholl, sua sorella Sophie Scholl, Chri...