Gratis elektronische bibliotheek

Francesco e il sultano - Ernesto Ferrero

PRIJS: GRATIS
FORMAAT: PDF EPUB MOBI
DATUM VAN PUBLICATIE: 24/09/2019
BESTANDSGROOTTE: 5,36
ISBN: 9788806242879
TAAL: NEDERLANDS
AUTEUR: Ernesto Ferrero

Ernesto Ferrero libri Francesco e il sultano epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Omschrijving:

Francesco d'Assisi ha trentasette anni quando si imbarca ad Ancona per la Terra Santa. Insieme al fidato frate Illuminato lascia temporaneamente un Ordine già turbato dai primi contrasti e ancora privo di una Regola approvata dal papa. Malgrado le malattie che lo affliggono, è deciso ad affrontare ogni difficoltà pur di incontrare il Sultano d'Egitto, che a Damietta deve sostenere l'assedio di un poderoso esercito crociato. Vuole convertirlo? Intende offrire un esempio di proselitismo ai suoi frati? O cerca il martirio? L'uomo che vuole riportare il Cristianesimo alla spiritualità delle origini e ama definirsi «unus novellus pazzus», torna dopo un anno profondamente mutato. Ha vissuto gli orrori della guerra, ma anche il fascino di una spiritualità che ha molti punti di contatto con la sua e lo aiuta a trovare le parole del Cantico delle creature. In una comunità cresciuta troppo in fretta, deve affrontare conflitti, delusioni, infermità sempre piu crudeli. Ma perché quarant'anni dopo Bonaventura da Bagnoregio, incaricato di scrivere la sua unica biografia autorizzata, racconta una verità diversa, in cui Francesco avrebbe sfidato il Sultano alla prova del fuoco? Un «falso d'autore» accuratamente architettato che verrà autenticato dagli affreschi della Basilica superiore di Assisi, attribuiti a Giotto, e finirà per occultare un modello di dialogo tra l'Europa cristiana e l'Oriente mussulmano. Ernesto Ferrero ricostruisce una vicenda tumultuosa inserendola nel quadro di un'epoca in cui si muovono papi e imperatori, vescovi e cardinali, frati e soldati, mercanti e pellegrini, cronisti e pittori, tutti agitati da ambizioni, visioni, sogni piu grandi di loro. Ognuno è portatore della diversa immagine del santo che nella radicalità delle sue sfide continua a sottrarsi a ogni definizione. Con il passo di un romanzo d'avventura e la precisione di una biografia, "Francesco e il Sultano trasforma" il tessuto di racconti favolosi che chiamiamo Storia in una vicenda che continua a riguardarci da vicino.

...contro, dell'editore San Paolo Edizioni, collana I Papi del terzo millennio ... San Francesco e il Sultano | Fondazione Terra Santa ... . Percorso di lettura del libro: AUTORI E PERSONAGGI, Scritti di Santi e Beati, San Francesco di Assisi. San Francesco davanti al Sultano di Giotto descrive l'incontro avvenuto durante la quinta crociata tra il santo e il sovrano arabo.. Giotto, San Francesco davanti al Sultano, 1295-1299 circa, affresco, 270×230.Assisi, Basilica superiore. Indice. Descrizione; Storia; Analisi; Descrizione dell'affresco San Franc ... Gerusalemme ricorda l'incontro tra Francesco e il Sultano ... . Indice. Descrizione; Storia; Analisi; Descrizione dell'affresco San Francesco davanti al Sultano di Giotto Francesco e il sultano, Libro di Ernesto Ferrero. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana Supercoralli, data pubblicazione settembre 2019, 9788806242879. Francesco è in piedi e sereno di fronte agli altri che, nell'affresco, sembrano impauriti. L'incontro viene descritto, anche da da Tommaso da Celano nella sua Vita del santo, nel quale ci tramanda che il Sultano elogiò il coraggio di San Francesco e gli fornì anche alcuni doni. Il fortunato libro di Rosa Giorgi San Francesco e il Sultano nell'arte ha dato spunto per la realizzazione di una mostra a pannelli che descrive il percorso iconografico di uno degli incontri più famosi (e profetici) della storia, quello tra il Santo di Assisi e il sultano al-Malik al-Kamil a Damietta nel 1219.. Dalla Tavola Bardi a Giotto, dal Pomarancio fino alle rappresentazioni ... Francesco e il Sultano Alberto Brandani Blog Nel giugno 1219 Francesco d'Assisi trentasettenne parte per nave alla volta dell'Oriente e si lancia in una impresa disperata insieme al fidato ... Incontro di San Francesco con il Sultano: superare la logica dello scontro di civiltà Proseguono a Gerusalemme le celebrazioni per gli 800 anni del Pellegrinaggio di pace di San Francesco e l'incontro che il Poverello di Assisi ebbe col Sultano d'Egitto Al-Malik Al-Kamil. Francesco e il Sultano VIII Centenario dell'incontro di Francesco d'Assisi con Al-Malik Al-Kamil L'avvenimento del 1219 a Damietta ha ispirato una tradizione sul dialogo il cui valore per l'attualità diventa sempre più drammaticamente significativo. Egli parla della visita di Francesco al sultano per la prima volta in una lettera del febbraio o al massimo del marzo 1220, cioè a una distanza di pochi mesi dall'avvenimento. Il commento dell'alto prelato, che non fa il nome di Francesco ma dice che si tratta del fondatore dell'Ordine dei Frati Minori, è che, con la sua iniziativa, egli "non ha ottenuto granché". Al #meeting19 una mostra racconterà l'incontro tra Francesco d'Assisi e il Sultano d'Egitto Malik Al Kamil, ottocento anni fa a Damietta.Un fatto studiato dagli storici, impegnati nell'analizzare le numerose fonti, sia cristiane sia musulmane, che narrano di quella visita. Al sultano, Francesco parla apertamente di quel Gesù che lo ha conquistato e che ora vuole fargli conoscere. Al-Malik è profondamente ammirato dalle sue parole ma sente di non poter abdicare al suo ruolo. Lo invita quindi a restare ma Francesco, ... Francesco e il Sultano. Un faccia a faccia può cambiare la storia Un giornalista agnostico e il suo rapitore musulmano. Nel confronto si frappone l'immagine del Santo d'Assisi. In una pièce, che inaugura a Milano il nuovo spazio "deSidera al Rosetum", si intrecciano passato e presente. Parla l'autrice Angela Demattè 18.03.2019 Davide Grammatica Francesco, fu, senza dubbio, il suo viaggio in Terrasanta e la predicazione davanti al Sultano. La Terrasanta era, soprattutto in quegli anni, nel cuore di tutti. Le Crociate, avventurose e sfortunate, avevano ridestato, almeno nel cuore dei devoti e dei semplici, l'ardore autentico di riscattare dalle profanazioni dei luoghi della vita, della passione e della risurrezione di Cristo....